Guida definitiva su come migliorare la tua classifica in TripAdvisor

Guida definitiva su come migliorare la tua classifica in TripAdvisor

Guida definitiva su come migliorare la tua classifica in TripAdvisor

Il 6 gennaio del 1987 durante la puntata finale di “Fantastico” Pippo Baudo rispose arrabbiato al Presidente della Rai, Enrico Manca, che aveva definito i suoi programmi “nazionalpopolari”, dicendo testualmente: “Considero questa definizione un’offesa!”

Come sappiamo i tempi sono molto cambiati, quella definizione per un lungo periodo entrò nel linguaggio comune come un tormentone, chi di noi non l’ha mai usata, magari per prendere in giro un amico?!

Addirittura il concetto che sta dietro alla definizione "Nazionalpopolare" (che trae origine da una frase di Gramsci) è un concetto positivo che intende che i valori costruttivi del Popolo vanno a formare la base solida di un’intera nazione.

Tu starai pensando: che ci azzecca questo con Tripadvisor?

Ci azzecca tantissimo! Tripadvisor non ha fatto altro che cavalcare l’onda del Popolo!

La strategia di TripAdvisor

Infatti una parte del popolo (quella che viaggia) esprime i suoi giudizi tramite le recensioni e un’altra parte del popolo, che considera preziosi quei contributi, ne riceve i benefici, li usa a proprio vantaggio e li arricchisce con nuovi giudizi.

Insomma TripAdvisor è la versione moderna del Nazionalpopolare!

Alla faccia del povero Pippo Baudo che invece di offendersi avrebbe dovuto esserne orgoglioso!

Perché è così importante TripAdvisor ?

TripAdvisor è diventato il punto di riferimento più immediato per molti viaggiatori nel momento in cui si deve scegliere dove alloggiare e cosa fare una volta arrivati ​​in una nuova città.

TripAdvisor è stata una delle prime compagnie a sfruttare i contenuti generati dai suoi utilizzatori.

Pensa che furbi sono stati?!

Se avessero dovuto pagare dei giornalisti o dei blogger per avere un buon numero di giudizi per ognuna delle centinaia di migliaia di strutture esistenti in Italia o peggio in tutto il mondo non gli sarebbe bastato tutto l’oro del mondo!! Invece loro hanno sfruttato il desiderio del popolo di giudicare premiando o demolendo i gestori delle strutture in base al proprio metro di misura e, purtroppo, anche a volte, in base al proprio capriccio.

Tutto questo enorme, immenso contenitore di esperienze lo hanno avuto in modo totalmente GRATUITO!

Anzi la gente fa a gara a lasciare le recensioni, che sono ogni giorno più articolate e ricche di notizie, andando a premiare sempre di più l’uso di questo Portale che oggi è senza discussione il principale punto di riferimento per trovare informazioni turistiche.

Dalla sua nascita nel 2000, molti siti come per esempio Yelp, hanno imitato questo modello con grande successo, ma il vantaggio di TripAdvisor è che oltre al classificare le strutture in base alle recensioni degli utenti, consente ai membri di discutere nei forum su ogni argomento immaginabile.

Come funziona la classifica

Ora vediamo come funziona la cosa più importante di TripAdvisor: come si calcola la classifica delle strutture?

Fermo restando che non c’è una ricetta sicurissima per stare al primo posto, qui funziona un po’ come per le regole del poker dove ogni punto può essere superato da un altro!

Ecco cosa si è inventata TripAdvisor: ha creato un sistema di calcolo (algoritmo) che elabora un Indice di popolarità (guarda caso! ;-) ) che si basa su tre ingredienti chiave:

  • la qualità   
  • la quantità
  • la data delle recensioni

Mi spiego meglio: TripAdvisor è convinta che il suo punteggio rifletta l’opinione e la visione degli utenti e "prende molto seriamente l'integrità dei contenuti controllando ogni recensione."

Se si viene sorpresi a violare le linee guida, si rischia di avere un crollo nella classifica di popolarità.

Insomma, non provare mai ad imbrogliare il sistema!

Fin qui sembra tutto chiaro e semplice ma ora viene il bello:

TripAdvisor non rivela nè quali sono tutti gli elementi dell’Indice di popolarità e nè qual’è il loro ordine di importanza.

Ad esempio, non rivela se influisce di più il punteggio medio delle recensioni o semplicemente il numero totale di recensioni. E questo è quanto.

Non so tu, ma io non mi sono accontentato di queste semplici regolette e così ho fatto una piccola ricerca su come viene realmente influenzato il punteggio di TripAdvisor.

Il mio approfondimento

I risultati della mia ricerca non sono del tutto conclusivi, ma ti daranno un'idea migliore di come funziona l'indice della popolarità.

Ecco che cosa ho scoperto:

  1. 1 punto in più sul punteggio medio delle recensioni fa aumentare, in media, il punteggio dell'Indice di Popolarità di 321 posti.
  2. 1 recensione extra aumenterà la popolarità di 1,5 posti.

Quando calcola la classifica, TripAdvisor pesa la media delle recensioni di una struttura 20.000 volte di più rispetto al numero totale delle recensioni.

Pertanto, se il tuo punteggio medio (è rimasto invariato e hai aumentato solo il volume delle recensioni, sarebbero necessarie 2.140 recensioni per aumentare la tua classifica di 1 punto di media.

L’esempio qui sopra mostra come il numero di recensioni abbia influito sulla media: infatti con il 60% di Eccellente (ovvero 5 pallini) ed il 40% di voti più bassi, avrebbe dovuto mediare tra i 3 ed i 4 pallini ed invece media tra 4 e 5, quindi le circa 3.000 recensioni gli hanno fatto aumentare la media delle recensioni di 1 punto.

Ti sembrerà banale ma questa apparentemente “sottile differenza” fa vendere molte più stanze a questa struttura, alla “misera” tariffa di oltre 300 euro a notte!

Che ne pensi? E’ importante oppure no avere una buona classifica in Tripadvisor?

Uno studio di marketing americano

Revinate, un’azienda americana di marketing reputation nel settore turistico ha effettuato uno studio lo scorso anno e sulla base dei dati elaborati nel mercato di Bangkok, ha fornito un approssimazione del calcolo.

Ecco cosa emerge:

  1. Nella classifica dell'indice di popolarità il punteggio medio delle recensioni di una struttura conta per l'85%.
  2. Il volume totale delle recensioni conta per il 6% della classifica della proprietà.
  3. Il rimanente 9% non viene indicato.

Possiamo ipotizzare che parte di questo 9% dipende da quanto le recensioni siano recenti.

Potrebbe anche essere la percentuale in cui vengono incluse le penalità da parte di TripAdvisor per chi ha violato le linee guida, ma sicuramente in questa percentuale sono inclusi fattori che ancora sconosciuti al pubblico in generale.

Senti di questi discorsi così tecnici, che piacciono tanto agli americani, a noi ce ne frega poco, anche perché tanto sono tutte supposizioni.

Cosa ci interessa veramente? beh ovviamente...

Cosa bisogna fare per salire nella classifica?

Per innalzare l'Indice di Popolarità, bisogna migliorare l'esperienza del cliente perché è molto più importante che ottenere un maggior numero di recensioni.

Ma non dimenticare: più sali di punteggio, più sarà difficile migliorare la tua posizione nell'indice della popolarità.

Quindi, se ti trovi già sulla parte superiore della classifica della tua zona, potrebbe essere necessario ottenere una maggiore quantità di recensioni recenti al fine di dominare la concorrenza e di continuare a tenerla sotto di te.

Come si può fare?

Sicuramente è importante ricevere il maggior numero di feedback da parte degli ospiti, ma è molto più importante ascoltare i tuoi ospiti e mettere in pratica i loro suggerimenti.

TripAdvisor afferma: "La chiave per costruire un business di successo e una classifica di popolarità più elevata è l'ospitalità stellare e prestare attenzione alle esigenze dei clienti. Incoraggiare i clienti a scrivere recensioni, imparare da loro ti permetterà di vedere ripagato il tuo lavoro. "  

Un’ottima idea per aumentare il tuo numero di recensioni su TripAdvisor è utilizzare un sondaggio post-soggiorno che inviti automaticamente gli ospiti dopo il checkout a lasciare un giudizio.

Un paio di idee...

Io ti consiglio di fare così: anticipa ai tuoi ospiti, prima che finiscano il loro soggiorno da te, che invierai loro una mail a cui tieni moltissimo.

Poi nella tua email per prima cosa chiedi quante palline ti daranno e, se sono rimasti soddisfatti, indirizza il cliente al link di TripAdvisor altrimenti invitali a compilare un sondaggio di miglioramento interno.

Ciò genererà molte più recensioni, aumentando la possibilità che siano per lo più positive.

È importante ricordare che TripAdvisor punisce le strutture che pubblicano recensioni false dando loro una classifica fortemente penalizzante! Non dimenticare che nel mondo dell’informatica ci sono molti modi in cui potresti essere scoperto...

Ti conviene? Direi proprio di no…

BookingLight, per esempio, ti consente di inviare email automatiche ai tuoi ospiti.

Siamo giunti al termine di questa piccola guida. Hai trovato qualche spunto interessante? Io spero di sì! Comunque quello che conta di più è essere onesti e trasparenti. Pensare di aggirare gli ostacoli con un colosso informatico come TripAdvisor è impossibile e quindi sciocco, molto meglio studiare le caratteristiche e muoversi secondo copione.

In conclusione

Per avere un’ottima classifica su TripAdvisor devi riuscire ad avere la botte piena e la moglie ubriaca! Ahahahaha

Lo so che è un paradosso come diceva il proverbio ma in pratica la ricetta è:

  1. Punteggi eccellenti
  2. Belle recensioni molto ricche di esperienze dell’ospite
  3. Tante recensioni
  4. Molte recensioni sempre recenti (possibilmente rilasciate tutti i giorni)

Tu dirai: “Ah grazie... così è ovvio, ma una piccola struttura extra-alberghiera come fa ad avere queste performance? Tali addirittura da scavalcare gli hotel?”

Io ti dico che si può fare!

Devi solo avere metodo e fare il tuo lavoro per bene avendo cura di non trascurare nemmeno il più piccolo dettaglio.

Se leggerai tutti i miei articoli, troverai molti consigli per riuscire a raggiungere l’eccellenza sia nella tua struttura che nei giudizi dei tuoi ospiti. Alla fine i loro giudizi che non saranno altro che lo specchio della tua location.

Se hai dubbi o vorresti approfondire qualche aspetto, o magari se mi vuoi sottoporre il tuo caso per avere dei consigli, non esitare a scrivermi!

Utilizza il form qui sotto.

La prossima settimana affronteremo un tema legato ai Social, continua a seguirmi!!!